Wizard Games firma accordo con NetBet per l’Italia

Wizard Games firma news item

Lo studio Wizard Games di Aspire Global ha stretto una partnership con l’operatore italiano NetBet per lanciare il suo portfolio di contenuti in tutto il paese.

I clienti italiani di NetBet  avranno accesso all’intera libreria di Wizard Games di oltre 120 titoli. Il contenuto offre un mix di temi, meccaniche e funzionalità ed è progettato per attirare un’ampia fascia demografica di giocatori e per offrire il massimo dell’intrattenimento. I preferiti dai giocatori includono i grandi successi Dragons of the North, Wolf Riches e Rumble Rhino.

NetBet.it è un nome affermato nel mercato italiano, con quasi 20 anni di esperienza, e il suo casinò online offre ai giocatori una vasta e crescente scelta di giochi popolari. Attraverso la partnership con Wizard Games, l’operatore migliorerà ulteriormente la sua offerta di giochi da casinò con titoli collaudati che sono amati dai giocatori di tutto il mondo.

Joey Hurtado, Managing Director di Wizard Games, ha dichiarato: “Da quando siamo entrati nel mercato italiano nel 2018, i nostri contenuti hanno guadagnato un seguito di fan e questa partnership con NetBet è una testimonianza della popolarità dei nostri giochi nel paese. Attraverso questo accordo estendiamo ulteriormente il nostro passo nel mercato italiano con un operatore di spicco e non vediamo l’ora di offrire intrattenimento di prima classe ai loro clienti”.

Claudia Georgevici, PR manager di NetBet.it, ha dichiarato: “La partnership con Wizard Games è un altro grande traguardo raggiunto dalla nostra azienda. Wizard Games è un fornitore affidabile rinomato per i suoi contenuti di alta qualità che meritano davvero un posto nel nostro casinò online e siamo entusiasti di lavorare insieme”.

 

Wizard Games, un’azienda in forte crescita

Secondo Deane Hendricks, Chief Operating Officer dell’azienda, la stretta collaborazione con i team commerciali e di conformità di Pariplay ha consentito a Wizard Games di concentrarsi sul lato più “creativo” dello sviluppo del gioco, che ha portato alla creazione di meccaniche nuove e innovative.

Hendricks ha dichiarato: “Con la continua crescita operativa e la spinta verso il miglioramento dell’efficienza, l’intenzione è di concederci più spazio per la creatività. Questo, a sua volta, ci consente di concentrarci maggiormente sui concetti di gioco, sul design, sulla qualità, sulla localizzazione e sul prodotto stesso.

“Un chiaro esempio dei nostri primi passi verso questa spinta è il nostro recente lancio del gioco Teddy’s Tavern, che celebrava il giorno di San Patrizio. Ha una meccanica piuttosto unica che si chiama DigiDrop in cui vengono moltiplicate tutte le vincite. Ha un sistema di pagamento davvero unico. DigiDrop vede i giocatori premiati con vincite a seconda dei simboli che si fermano su un particolare giro durante il gioco”.

“Normalmente  -ha aggiunto una slot machine ha simboli che pagano su una linea di pagamento. In questo caso particolare, i simboli sono i valori di vincita. Uno zero, o un simbolo vuoto, indicano una perdita. Quindi hai 1-9 che indicano quanto vinci. Qualsiasi combinazione di quei numeri adiacenti l’uno all’altro determina quanto puoi vincere, ad esempio un 2 accanto a uno 0 ti darebbe 20 volte la tua scommessa. È molto semplice. Si paga velocemente, fino a 10.900 volte il valore della puntata”.

Fondata nell’ultima parte del 2021, Wizard Games si è già affermata tra gli studi leader nel settore igaming. Hendricks ritiene che ciò sia stato possibile grazie alla stretta collaborazione dell’azienda con Pariplay.

“Lo studio – ha detto Hendricks – era molto radicato nell’ecosistema di Pariplay. Lo siamo ancora, anche se ora siamo Wizard Games e operiamo all’interno dell’ecosistema Aspire Global. Di conseguenza, la nostra stretta collaborazione con Pariplay e i loro team commerciali e di conformità ci consente essenzialmente di sfruttare quante più opportunità commerciali possibili.

Grazie a queste strette collaborazioni, siamo riusciti a entrare nel mercato abbastanza velocemente. I nostri giochi, ad esempio, sono attualmente certificati in 11 mercati europei e per noi c’è una forte attenzione agli Stati Uniti e al più ampio mercato nordamericano”.

 

Notizie generali sul casinò