Microgaming, il jackpot regala 17,5 milioni

Book of Atem: WowPot

Dopo i tantissimi giochi lanciati a marzo, Microgaming torna a far parlare di sé. La scorsa settimana un giocatore ha centrato il jackpot su  una slot del fornitore.

 

Una vincita record con la slot di Microgaming

L’evento si è svolto il mercoledì della scorsa settimana, cioè il 14 aprile. Un fortunato giocatore ha scommesso 0,80 sterline sulla slot “Book of Atem: WowPot” di Microgaming. Stava giocando tramite la piattaforma 32Red Casino del Regno Unito. Sorprendentemente, la sua puntata era quella giusta: gli ha fatto ottenere una vincita di 15.183.085,96 sterline, ovvero 17.529.047,11 euro.

Si tratta della terza più grande vincita che Microgaming e la sua rete di jackpot progressivi abbiano mai erogato, nonché la prima mega vincita del jackpot progressivo WowPot.

Book of Atem

Book of Atem: WowPot

La slot Book of Atem: WowPot è nata nel settembre 2020 da una collaborazione tra Microgaming e All41 Studios, che più recentemente ha portato anche alla creazione di un’altra slot, Solar Wilds.

Il gioco si basa sul tema egiziano, con tanti simboli diversi e la possibilità di ottenere giri gratuiti. Naturalmente la slot partecipa al jackpot progressivo “WowPot”, condiviso con “Sherlock and Moriarty: WowPot” di Just For The Win, “Queen of Alexandria: WowPot” di Neon Valley Studios, e molti altri ancora.

Essendo appena stato vinto, il mega jackpot WowPot ora è ripartito dalla sua cifra iniziale di 2 milioni di euro. Cede il posto quindi all’altro motore di jackpot di punta di Microgaming, Mega Moolah, che si avvicina alla soglia dei 18 milioni di euro.

Book of Atem jackpot

L’altro jackpot Microgaming, Mega Moolah

È proprio il jackpot progressivo Mega Moolah che ha assegnato il più grande premio di slot online mai ottenuto. L’evento che passò alla storia si verificò nel settembre 2018, quando un giocatore vinse quasi 19 milioni di euro presso il Grand Mondial Casino.

 

Microgaming si conferma leader dei jackpot progressivi

Il CEO di Microgaming John Coleman non ha potuto che esprimere le sue congratulazioni al giocatore, al Casinò 32Red e alla società proprietaria Kindred Group. Ha inoltre ringraziato All41 Studios per aver contribuito allo sviluppo di Book of Atem: WowPot.

La risposta del Neil Banbury, CEO di Kindred Group, non è tardata ad arrivare. Ha lodato Microgaming per il fatto di rappresentare un leader nel settore dei giochi con jackpot progressivo. Successivamente, ha aggiunto che il jackpot WowPot è ormai alla pari con Mega Moolah come uno dei più grandi successi.

Da quando è stato lanciato anni fa, WowPot ha infatti pagato più di 1,3 miliardi di euro di vincite considerando tutta la gamma di giochi che copre.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *