The Phantom’s Curse ritirata, ecco con cosa sostituirla

the phantom's curse

Gli appassionati di teatro potevano rivivere la storia del Fantasma dell’Opera in prima persona con Universal Monsters: The Phantom’s Curse. La slot riportava l’opera teatrale in chiave moderna, con tanti simboli a tema e funzioni inaspettate. Purtroppo, l’operatore NetEnt ha deciso di ritirarla lo scorso novembre ma ci sono molte altre slot a tema cinema e teatro con cui sostituirla.

 

Panoramica di The Phantom’s Curse

La slot presentava una griglia 5×4 (5 rulli, 4 linee) con 40 linee di pagamento. I simboli comuni erano la rosa gialla, il coltello, lo specchio, l’anello e i semi delle carte da gioco; mentre i protagonisti del musical rappresentavano i simboli che pagano di più: il Fantasma e il ritratto della bella Christine.

I simboli Wild e lo Scatter

In questa slot, sul primo e sul quinto rullo potevano apparire tre simboli bonus impilati che valevano come Wild. Sul primo rullo poteva comparire solo il Fantasma, mentre sull’ultimo si trovavano esclusivamente la maschera e Christine. Lo Scatter invece, raffigurato dal simbolo del lampadario, poteva comparire solo sul primo, terzo e quinto rullo e dava inizio alla modalità Free Spin.

Il payout

Con puntate che potevano partire da un minimo di 20 centesimi e arrivare fino a 200,00 euro, stava al giocatore scegliere quanto mettersi in gioco. Il brivido del rischio veniva compensato da una volatilità medio-bassa, quindi con pagamenti più bassi ma relativamente frequenti, e da un buon payout del 96.57%.

the phantom's curse slot

 

Le slot ritirate da NetEnt

NetEnt ha scelto di ritirare questa e altre quattordici slot dal suo catalogo, a causa delle “scarse prestazioni” registrate. L’elenco completo è il seguente:

  • Universal Monsters: The Phantom’s Curse;
  • Swipe and Roll;
  • Witchcraft Academy;
  • Spellcast;
  • Twin Spin DeLuxe;
  • Go Bananas!;
  • Copy Cats;
  • Flowers Christmas Edition;
  • Bollywood Story;
  • Hook’s Heroes;
  • Berryburst MAX;
  • Sparks;
  • Theme park: Tickets of Fortune;
  • Magic Portals;
  • Lucky Angler: A Snowy Catch.

 

Tre slot con cui sostituire The Phantom’s Curse

Sempre in linea con il tema cinema, NetEnt ha nel frattempo lanciate altre slot che ben si sostituiscono a The Phantom’s Cure.

Jumanji

Due fratelli vengono “chiamati” da un misterioso gioco da tavolo nascosto in soffitta e cominciano una partita. Da quel momento in poi dovranno affrontare diverse sfide, e anche i giocatori della slot Jumanji avranno che fare con tantissime funzioni inaspettate.

Planet of the Apes

Nel franchise “Il Pianeta delle Scimmie” si esplora la connessione tra scimmie e umani, due specie parallele che hanno molto in comune. La slot omonima “Planet of the Apes” riporta sia il mondo prima della catastrofe, sia i risultati sul pianeta.

Hotline

Per i nostalgici degli anni ’80, la slot Hotline riporta in voga i polizieschi vintage. Ambientata a Miami, i giocatori dovranno interpretare due detective per incastrare una bella ladra di gioielli.

The Phantom's Curse slot alternative

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *