Dan Bilzerian, quanto guadagna il giocatore di poker

dan bilzerian poker

Dan Bilzerian è famoso principalmente per il suo stile di vita lussuoso ed estremo, ma pochi sanno cosa c’è dietro alla sua ricchezza e ancora meno persone sono a conoscenza della sua carriera da giocatore di poker professionista.

 

Dove giocare a poker online

Sul web si possono trovare tantissimi casinò online che propongono le diverse specialità del poker ai propri clienti. Tra i più noti e affidabili, spiccano:

  • Vogliadivincerecasino;
  • 888 Casino;
  • Fezbet Casino;
  • Goldenstar Casino;
  • Tsars Casino;
  • Gunsbet Casino;
  • Loki Casino;
  • Zet Casino;
  • Cobra Casino;
  • Star Casino.

Ma come si gioca a poker? Lo scopo del gioco è di raccogliere la migliore mano di poker, combinando un massimo di 5 carte fra quelle che si ha in mano e quelle comuni a tutti i giocatori. Il numero di carte in mano e carte comuni varia a seconda del tipo di poker. Durante il gioco, ci sono dei turni di deposito in cui i giocatori che vogliono rimanere in partita devono scommettere.

Il funzionamento del gioco in sé non è estremamente difficile, ma ci vuole una certa abilità e una buona dose di coraggio per arrivare ai risultati di Dan Bilzerian.

 

Vita privata

Dan Brandon Bilzerian nasce il 7 dicembre 1980 in Florida, negli Stati Uniti, da genitori di origine armena. Il padre era un ricco imprenditore, deteneva una compagnia specializzata in robotica e aveva istituito fondi fiduciari per i suoi figli quando questi erano ancora in tenera età. A 36 anni, Paul Bilzerian era diventato un milionario autodidatta con un patrimonio netto di circa 40 milioni di dollari.

Sfortunatamente, nel 1988 è stato incriminato per frodi fiscali e azionarie e ha perso praticamente tutti i guadagni. Il figlio Dan aveva solo otto anni quando questo accadde e ne rimase segnato per gli anni successivi: fu espulso da due scuole e iniziò a mostrare disprezzo per le autorità. Nel 2001, Dan entrò nel programma di addestramento Navy Seal ma rinunciò prima di laurearsi. Successivamente, si iscrisse all’Università della Florida, dove imparò anche a giocare a poker. Al secondo anno di corso Dan era rimasto completamente senza soldi e decise di vendere alcune sue armi: ne ricavò 750 dollari, che investì giocando a poker.

 

La carriera nel poker

È in questo periodo che nasce il “fenomeno” Dan Bilzerian: in poco tempo riesce a guadagnare circa 10mila dollari, che durante un viaggio a Las Vegas diventano 187mila. Abbandona la carriera universitaria e decide di dedicarsi completamente al poker, ma il suo primo tentativo fallisce: durante un importante torneo si classifica appena 180esimo, vincendo un montepremi di soli 36mila dollari.

Nonostante questo e i successivi fallimenti ai tornei privati, tuttavia, Dan Bilzerian è riuscito grazie al suo carisma a collaborare con la Victory Poker, che l’ha lanciato nel mondo dei professionisti del poker. Da questo momento in poi, sarà impossibile sapere con precisione quanto Bilzerian ha guadagnato con il poker dato che giocherà solamente in esclusive partite private high stakes, cioè frequentate da milionari che arrivano a puntare anche scommesse a sei zeri. Tuttavia, stando a quanto dichiarato dal giocatore stesso, nel 2014 avrebbe vinto più di 50 milioni di dollari giocando a poker.

dan bilzerian